HAKME - EP
Foto
0
Video
0
Concerti
0
17/11/2014

Tre anni focalizzati sul “farsi le ossa” (musicalmente parlando) e poi la prima prova studio: Hakme corona il proprio 2014 con il primo EP omonimo. Un disco prodotto in piena filosofia Do It Yourself: l'autoproduzione del power trio milanese strizza l'occhio a sottogeneri del rock come il garage ed il punk.
Fulgide schitarrate e batteria ossessiva rappresentano le caratteristiche principali dell'abbondante quarto d'ora registrato: le convincenti performances studio vengono valorizzate dal buon lavoro dietro al mixer. I testi, volutamente leggeri ed ispirati alle ossessioni quotidiane, vengono sostenuti concretamente dal cantato di Rocco Corbo, abile nel dare la giusta enfasi alle progressioni testuali.
Un sound corposo riconducibile ai Ramones accompagnato da una tendenza più riflessiva (e melodica) rispetto ai canoni punk: Hakme reinterpreta con personalità gli stilemi del genere e convince centrando la sufficienza al primo banco di prova. Attendiamo sviluppi sulla lunga distanza che possano confermare quanto di buono ascoltato in questo EP.

---
La recensione HAKME - EP - Recensione - HAKME EP di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 16/07/2019

Tracklist

Commenti (1)

  • Simone Masetto Maghe 17/11/2014 ore 15:02 @simonemasettomaghe

    Grazie mille della recensione.
    Da correggere Rocco Corbo.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati