Tommi e gli Onesti Cittadini Uno ad Uno 2014 - Punk rock

Uno ad Uno precedente precedente

Perché la vita certe volte è solo normalità

Nell'immenso sottobosco del punk italiano si collocano Tommi e Gli Onesti Cittadini, progetto dell'ex leader delle Pornoriviste (Tommi, appunto), accompagnato da illustri musicisti provenienti da altrettanto illustri formazioni punk, proto-punk e derivati (Franziska, Alberto Camerini, Skruigners).
Ovviamente il disco "Uno ad uno" è una riconferma che dal quartetto può provenire solo roba buona: accanto alla consueta capacità di scrivere ottime melodie cantabili ("Splendido e nuovo") il sound si stabilizza su frequenze più rock ("Non c'è nessuno"), rock'n'roll ("Stagioni"), preferendo momenti tranquilli ("Ossa") che si estendono addirittura alle ballate ("Una A sulla maglietta").
Un modo di affrontare la materia sonora più raffinato rispetto al solito punk, ma non per questo meno incisivo, grazie anche ai testi, spaccato di vita vissuta della vita di un ragazzo qualsiasi, raccontato senza lungaggini e inutile retorica, in cui alla fine è facile riconoscersi. Perché tra i nostri quotidiani successi e frustrazioni, ogni tanto ci scordiamo che questa è solo la normalità, e Tommi e Gli Onesti Cittadini sono qui a ricordarcelo.

---
La recensione Uno ad Uno di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-09-08 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO