< PRECEDENTE <
RECENSIONE
04/10/2014 di Jack Nessuno

Prova davvero interessante per i Nynfea, che mostrano di avere tanto gusto quanta grinta. Per chi non li conoscesse, i Nynfea sono un gruppo di Roma, nato nel 2010. Provengono da altre formazioni e se ne apprezza l’esperienza.
In particolare è Monyva ad attirare l'attenzione, con il suo stile vocale del tutto personale. Già dalla prima traccia “Controcorrente” se ne può apprezzare tutta l’abrasività e versatilità, attributi macchiati da cenni di follia.
Il rock che sprigiona dalle 13 canzoni è misurato, ma davvero piacevole, con suoni sporchi e graffianti quando serve. Andature indolenti ed esplosioni sonore si alternano con gusto, e non sembrano esserci elementi fuori posto in tutto il disco.
Le canzoni più riuscite sono quelle che presentano passaggi grintosi e corrosivi, e che spezzano l’andatura dell’album e ravvivano l’interesse dell’ascoltatore. Canzoni come “Scacco Matto” sono tra le più piacevoli, orecchiabili addirittura.
Riassumendo, ottimo album, cantante davvero carismatica e band compatta. Più rock, più energia, lasciate fluire la vostra follia. Questo mi auguro per la prossima prova degli ottimi Nynfea.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >