Diem/Dedalus Aporia. Mixtape 2014 - Cantautoriale, Rap, Hip-Hop

Aporia. Mixtape precedente precedente

Da Cagliari un'opera prima con molte lacune e qualche spunto interessante

"Aporia" è l'opera prima di Diem/Dedalus, giovane ragazzo di Cagliari che in dieci tracce cerca di dare una spiegazione ai suoi problemi (apparentemente senza soluzione, aporia appunto). Il lavoro è stato definito dallo stesso Diem un concept tape, dunque una via di mezzo tra un album ed un mixtape: la prima caratteristica rintracciabile nei testi (collegati fra loro a partire dal titolo), la seconda nei beat, tutti editi fatta eccezione per la traccia numero quattro prodotta da Buster Casey.

Onestamente avrei aspettato ancora: la percezione è quella che l'mc sardo non abbia ancora piena confidenza con la musicalità della sua scrittura, sembra quasi che si sia impegnato molto a scrivere dei bei testi ma abbia poi riposto poca attenzione nella loro esecuzione a tempo. Il risultato sono un flow a tratti legnoso ed incastri che spesso non rendono quanto dovrebbero, o meglio, che su carta lasciano percepire un effetto ma una volta registrati questo effetto non viene raggiunto. Ma resto fiducioso, se non altro a differenza di molti suoi coetanei ha dalla sua la capacità di scrivere in maniera decente, non dico eccelsa ma decente, senza limitarsi alle classiche frasi ad effetto o le punch line facili giusto per far gasare il quindicenne di turno. C'è da lavorare sulla tecnica e sul flow, ma possiamo ben sperare.


Un'ultima considerazione va fatta sulle strumentali, che seppur edite sono state scelte con cura e intelligenza, in grado di fare del tape un lavoro omogeneo anche dal punto di vista delle produzioni, cosa non scontata dal momento che un rapper non è per forza anche un bravo selector. Aspetto il prossimo.

---
La recensione Aporia. Mixtape di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-09-24 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO