Plasma Expander Otra Vez 2014 - Strumentale, Elettronica, Post-Rock

Disco in evidenzaOtra Vez precedente precedente

Una canzone, otto remix, una carrellata di musica intransigente e insidiosa

“Otra Vez” dei Plasma Expander è un brano di psych-noise adulto contenuto nel loro album “Live3”, ma non avrebbe sfigurato nella scaletta folle di “Each One Teach One” degli Oneida. Tant’è che non è un caso che proprio Barry London della formazione americana sia tra coloro che hanno manipolato il pezzo. “Otra Vez” infatti è anche il titolo di un maxi singolo composto da otto remix della traccia. La versione Oneida carica il basso pulsante di un fascino tribale, moltiplicando i rullanti e processando ulteriormente le chitarre. Il Zeno Remix a cura di Mattia Coletti (Sedia) lavora sulla stessa scia di caos e dissonanze, mentre l’interpretazione di Hubble è decisamente più oscura, sintetica e ipnotica, una sorta di downtempo industrial che non ha molto in comune con la versione originale - ma è altrettanto bella. “Otra Vez” diventa così poco più di una scusa per far partire una carrellata niente male di musica intransigente e insidiosa. A chiudere sono proprio loro, i Plasma Expander. E il disegno si completa.

---
La recensione Otra Vez di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-08-14 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia