Sargano Sargano EP 2014 - Cantautoriale, Rock

Sargano EP precedente precedente

Dalla terra di Leopardi, un disco che più che di poesia sa di metafisica

Questa band viene dalle Marche, la stessa regione di Leopardi e qualche passo più in là di Recanati, ad Ascoli Piceno. Tuttavia quella geografica è l'unica analogia tra il poeta e il gruppo rock: infatti la sensazione che si avverte ascoltando le canzoni di questi giovani artisti è che siano nate come è nata la band: con un grande slancio ma in maniera estemporanea e senza una vera preparazione alle spalle, diversamente da quanto si potrebbe dire di Leopardi e delle sue poesie.
Le cinque tracce dell'album trattano in gran parte di un amore impossibile, di una donna lontana, spesso inarrivabile e a volte crudele (“Oltre le stelle” o “Verde”).  Il brano "Per carità di stato" invece è una cover di Moltheni, artista a cui la band si ispira e tratta di tematiche socio-politiche: la disoccupazione, il governo italiano e la difficoltà dei giovani di trovare un posto - in tutti i sensi - nella società.

C'è sicuramente del potenziale nel gruppo, e una voce che ricorda a tratti Ligabue, Le Vibrazioni e i Negramaro. Inoltre le melodie sono orecchiabili e piano e chitarra fanno da protagonisti. Tuttavia i testi hanno bisogno di qualche accorgimento in più per essere compresi appieno da chi li ascolta: un brano come “In piena” potrebbe ottenere molto successo, se solo fosse sviluppato con meno metafisica.

Per questo, le rime e i testi dei Sargano risultano un po' acerbi, a discapito di un sound che, tutto sommato, promette bene. 

---
La recensione Sargano EP di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-09-11 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO