< PRECEDENTE <
album demONE - DDR

DDR

demONE

2003 - Rock, Punk

RECENSIONE
20/07/2003 di Luca 'Bazooka' Catullo

Mi arriva il demo dei DDR, lo apro, leggo la biografia e mi casca l’occhio sul fatto che tra le fila compaia una cantante. Mi faccio prendere benissimo, anche perché ultimamente ho la fissa delle voci femminili nei gruppi rock, forse nella speranza che ci salvino dal ‘già sentito’. Poi un po’ di ‘marpionaggio’ non guasta mai e quindi, prima di qualunque altra cosa, mi precipito sul sito a cercare delle foto di tale Selina (oooh Selina…). Missione compiuta ma il parere me lo tengo per me, per non influenzare questa recensione (che professionista!).

A questo punto posso ascoltare i pezzi: punk-rock semplicissimo e senza fronzoli, tra Punkreas, Bad Religion e Derozer. Testi in italiano sui soliti argomenti (tv spazzatura, fuga dalla realtà, pregiudizi su chi è meno fortunato di noi, ecc ecc.); velocità medio-alta e in 11 minuti ed è tutto finito. Da segnalare che la traccia numero 3 (“Cinico tv”) sfiora il plagio con una qualunque canzone dei già citati Bad Religion (tipo “American Jesus” per esempio).

In definitiva non mi hanno entusiasmato, ma solo per una evidente mancanza di personalità che, vista la giovane età del gruppo, tutto sommato è normale.

P.S. Selina, non fumare che ti fa male ai polmoni e alla pelle.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >