album Fiori dal limbo - Verner

Verner Fiori dal limbo


2014 - Pop rock, Folk, Cantautore

Verner
Video
0
Concerti
0
18/11/2014

Verner ritorna, e differenza del primo album, in “Fiori dal limbo” ha modificato il suo stile vestendo la mente di un approccio più filosofico. La fedele chitarra acustica è sempre presente, questa volta, però, contornata da particolari di elettronica, venature rock e, per finire, una spolverata di folk. Un cantautorato impegnato quello di Gianandrea Esposito (in arte, appunto, Verner) che in certi momenti ricorda il velo malinconico ed introspettivo di De Andrè.

Incuriosisce l'idea di creare, oltre alla copertina ufficiale del disco, anche altre copertine “alternative” recanti le diverse emozioni ed interpretazioni dell'autore mentre riascolta i 12 brani. Il limbo prima della reazione ad una situazione avversa e la quiete che precede il temporale (come definito dallo stesso Verner) sono il tema centrale dell'album. Infatti, l'idea di limbo è riprodotta anche nella copertina, che lascia in "sospeso" l'interpretazione dell'album per dare l'opportunità all'ascoltatore di scegliere lui stesso la copertina (e l'interpretazione) che preferisce.

Un lavoro certosino che merita davvero l'ascolto. Sarebbe bello in futuro sentire la voce di Verner con toni anche più incisivi e graffiati, avendone le potenzialità. E nel prossimo disco magari anche qualche brano alla “Almeno credo”, contenuto nel primo album di Verner che è più dinamico e meno riflessivo: c'è bisogno di sorridere oltre che di riflettere e Verner riuscirebbe sicuramente ad ottenere entrambe le cose con la classe e la sperimentazione musicale dal cuore acustico che lo contraddistinguono.

Ha diviso il palco con artisti come Niccolò Fabi, con cui condivide un'affinità di genere evidente. Ha buone carte da giocare e potrebbe essere pronto anche per un'esperienza sanremese.

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati