Disco del giorno
album Lemmins Ep - Lemmins

Lemmins Lemmins Ep

Marsiglia
2014 - Psichedelico, Indie, Slow-core

Lemmins
Video
0
Concerti
0
10/02/2015

I Lemmins vengono definiti in rete slow-core. Il neofita che istintivamente vorrà documentarsi sul genere troverà le comparazioni più disparate, dagli Slint agli Slowdive a Cat Power uscendone fuorviato da idee confuse.
Questo ep può definirsi slow core? No, perché dietro questi sorprendenti 21 minuti c’è molto ma molto di più. Oltre alle distorsioni shoegaze, ci sono i ritmi beatlesiani, ci sono gli anni ’90 e il grunge con le sue chitarre sporche, c’è l’indie-pop britannico che negli anni zero ormai ci abbiamo fatto l’abitudine e abbiamo imparato ad amarlo. Il sound proposto dai Lemmins è un’equazione direi perfetta tra questi generi che si annida in maniera quasi amorale tra i neuroni facendoti innamorare di ogni singola traccia.

Ogni pezzo è un’entità a parte. Si inizia con “Criminal Dance” e “Onesie”, concentrati di psichedelia rock dal sapore anni ’90, molto più raro da cogliere e molto meno inflazionato del classico e nostalgico prog-rock degli anni ’70. “Sweet Louie” è un prozac di presobenismo che, al ritornello, ti sorprende con degli inaspettati riff che sfiorano i classici giri del grunge vecchia maniera. Il pezzo ponte ideale per approdare alla sporchissima “Anybody knows”, dalla batteria tiratissima contornata da chitarre e feedback cattivi che sfocia in un’irresistibile coda rock’n’roll old school. “Screen” è un gioiello a chiusura di questo sorprendente lavoro; pezzo dalle ritmiche perfette e dalle melodie indie-pop che alleggeriscono la portata dell’intero disco, facendoti venir voglia di inserire il repeat e ricominciare tutto da capo.

Lo slow-core è solo un lontano, bellissimo ricordo: questo ep privilegia una ricerca molto più complessa e completa di sonorità ibride a cavallo tra due decenni (anni ’90 e anni ’00). Per i Lemmins ci aspettiamo un futuro interessante: un gruppo che ne avrà da suonare delle belle sia dal vivo che in un prossimo full length.

Tracklist

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati