LOGAN Logan - Zone D'Ombra - 2014 - Pop rock

Logan - Zone D'Ombra - precedente precedente

Esplorare il dolore per un amore finito: una zona d'ombra pericolosa

“Le zone d’ombra”, un luogo che tutti devono esplorare ogni giorno e che Logan cerca di tradurre in musica. Un singolo che lascia ben sperare ma che andrebbe supportato da altro materiale musicale per essere classificato.

Dal mood che si avverte nel brano c’è quasi un nostalgico tornare indietro alla fine degli anni’90 con il cantautorato da radio, quello che ammicca al tema amoroso per rendersi orecchiabile e ricercato da più ascoltatori possibili. Un rimando a band come 883 o il più recente Marco Mengoni seppur in chiave più tradizionale e forse un po’ scontata.

"Sospesi qui ma ti penso ancora": la storia un addio che non arriva, di una nostalgia che tiene nel limbo “magari potremmo provarci ancora”. Una canzone incalzante nel ritmo, un leitmotiv da teenager in crisi adolescenziale. In attesa di altri singoli un brano da tenere sull’ipod per i momenti di romantica nostalgia. 

---
La recensione Logan - Zone D'Ombra - di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-03-11 23:59:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO