< PRECEDENTE <
album Sagome - Gli Umani

Gli Umani Sagome

2014 - Rock, Alternativo

RECENSIONE
10/02/2015

Si chiama “Sagome” il primo ep de Gli Umani, progetto musicale che nasce nella provincia di Avellino e che raccoglie la collaborazione di numerosi musicisti. “Sagome” è un itinerario in cui i suoni riescono a mettere a nudo le anime, senza pudori, inoltrandosi con semplicità alla scoperta dei sentimenti, quelli che fanno sentire vivi. Di primo acchito l’intro di “Serpente” potrebbe dare l’impressione di aver sbagliato disco, di aver preso l’omonimo dei Rage Against the Machine, ma sono solo pochi attimi, poi il disorientamento avvertito svanisce e si accende la curiosità. L’energia di questi sei brani non si percepisce semplicemente dal ritmo, ma anche dalla voce di Alessandro che va dietro i riff di chitarra aderendo precisamente alle loro vibrazioni. Ottimo pezzo è sicuramente “Scure”, lato nostalgico dell'ep, accompagnato da una viola riservata, fedele, che non sprofonda mai nel patetico. Altro punto del percorso degno di nota è la canzone “Mura”, caratterizzata da un testo deciso, un inno al cambiamento della propria vita, senza grandi rivoluzioni, ma una partenza «senza valigia» che implica o meglio pretende un ritorno. Momento più heavy è, invece, “La Voglia” che rispecchia anche le influenze dichiarate dalla band, una chitarra nevrotica che fa pensare ai più recenti Foo Fighters. In "Sagome" non ci sono pretese, ma grande onestà e accuratezza.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >