< PRECEDENTE <
album Ruins - Vanessa Van Basten

recensione Vanessa Van Basten Ruins

2014 - Metal, Post-Rock, Shoegaze

RECENSIONE
18/05/2015

A coronamento di una ormai decennale carriera dalla discografia quanto mai polposa e disseminata di album, ep, split, cassette, remixes, CDR e 12”, i genovesi Vanessa Van Basten mettono mano agli archivi e pubblicano una raccolta di demo e rarità che va sotto il nome di “Ruins: Sketches & Demos”. In questi tredici episodi che non hanno trovato spazio – almeno in questa forma – all’interno della produzione ufficiale, coabitano senza apparenti problemi di sorta il post-metal di marca Isis quanto il post-rock di Godspeed You! Black Emperor, la scura visceralità di certe cose di The Cure (a proposito, gli omaggi alla band di Robert Smith sono da decriptare e nascosti dentro i titoli di alcune loro canzoni. O almeno così mi pare.) o la sideralità dei Mogwai.

Ottimo! Si potrebbe esclamare, al cospetto di cotanta grazia comparativa. Ma se questa compilation possiede, da un lato, l’innegabile qualità di attingere a piene mani da serbatoi e suggestioni musicali così disomogenei tra loro, dall’altro è proprio questo iter procedurale a fare di Ruins uno strano oggetto proteiforme composto di abbozzi (“China 2999”), intuizioni non approfondite (“All Cats are Graves”), outake (“Eldorado”) e tanto altro materiale un po’ affastellato. In ultimo, si segnala la splendida cover di “Advent” degli anglo-australiani Dead Can Dance.

Prendere questi lavori per ciò che realmente sono è d’obbligo, posizionarli sotto la giusta luce e giudicarli con lenti ad hoc, un esercizio che, ovviamente, non può essere in nessun caso svolto in presenza di uscite ufficiali. Ciò detto, la considerazione, per altro ottima, che si ha della band in questione rimane tale, attendiamo nuovi vagiti da quel di Genova.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani