URAMESHI! We Will Never Grow Up - EP 2015 - Sperimentale, Elettronica, Emo

Disco in evidenzaWe Will Never Grow Up - EP precedente precedente

Un talento vero

«Forever young»: il ventunenne svizzero che produce sotto lo pseudonimo di Urameshi dice (garanzia o scaramanzia?) che non cresceremo mai. E rinforza il titolo del suo ep per Doner Music con brani come “How To Embrace Your Loneliness”, “Alone together” e “Take U Back”. C'è insomma una certa dose di introspezione qui dentro: che possa essere sincera dovrebbe essere la musica a dirlo.
Ma come fai quando componi dentro un computer e non hai un testo da veicolare?
Urameshi ovvia al problema con il talento dimostrato nella costruzione di piccole melodie in bilico fra riso e lacrime, come quando eri ragazzino ed andavi alle giostre il sabato pomeriggio e faceva freddo e ti facevi un giro sugli autoscontri o sul Tagadà e avevi paura però al tempo stesso non potevi fare a meno di tutta quell'adrenalina...
Urameshi mette insomma molte emozioni dentro quello che fa ed è un bene perché altrimenti tutto il bric-à-brac future bass che utilizza qui offrirebbe facilmente il fianco alle critiche. Invece il ragazzo ha dalla sua proprio la giovinezza; e visto che è già così avanti nella consapevolezza di quello che sa fare, sarà il caso di aspettare che arrivi ai trenta per vedere se e di quale linguaggio si approprierà per esprimere nuovi vissuti, nuovi stati d'animo.

---
La recensione We Will Never Grow Up - EP di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-04-28 09:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO