< PRECEDENTE <
RECENSIONE
09/12/2003 di Angelo Calza

Inserendo nel lettore il cd di “Tour all over” si ha l’impressione di ascoltare un ottimo punk-rock, internazionale in quanto a vedute (il cantato è in inglese, le melodie ricordano i migliori lavori degli Offspring) per poi scoprire, durante l’ascolto, l’origine italiana del gruppo, attraverso un non dei migliori cazzeggiare a volte fin troppo volgare e demenziale per poter essere preso come scherzo.

Niente da dire, comunque, sul piano musicale a questi giovani veneti, che sanno davvero conquistare l’ascoltatore - anche i non amanti del genere - con una musica aggressiva e decisa, melodica e a tratti travolgente, che non perde lo smalto del live sul supporto digitale, cosa che capita a volte a gruppi sicuramente più maturi e conosciuti. Di strada ne possono fare davvero tanta: basta ascoltare canzoni come “...Still against the wall” e “Spain”, ma resta la parte finale del cd, banale e fin troppo volgare alle volte, a guastare un lavoro che, se si fosse fermato qualche traccia prima, avrebbe potuto ricevere riconoscimenti più ampi - e di sicuro meritati - dal punto di vista puramente compositivo.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani