10/06/2015

Sognolivido è un grido, un accordo che spazza via il silenzio e rifrange nella rabbia, ma anche il nome dell'ep d'esordio dell'omonima band, autoprodotto con l'ausilio del Virus Recording Studio. Cinque tracce che fungono da manifesto, si parte dal rock più violento, “pettinato” per incontrare i testi in italiano: una precisa scelta comunicativa che regala una cadenza post-punk al gruppo. I brani gravitano sempre fra impegno, messaggi seri e scanzonature provocatorie; brilla “Il Titolo”, spartiacque dell'album che convince pienamente.

Pattern sonori ben strutturati e cura nelle registrazioni: si presenta con successo "Sognolivido", crossover ricercato ed autore di un biglietto da visita importante. Piccoli accorgimenti potrebbero regalare un futuro radioso alla band: manca un pizzico di audacia e sfrontatezza, che speriamo possa essere apprezzata in sede live. Davvero un assaggio succulento.

---
La recensione Sognolivido - Recensione - Sognolivido EP di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 21/07/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati