Linkage Heterogeneous 1998 - Rock, Crossover

precedente precedente

Notevole forza di volonta' dei Linkage che ci hanno fatto pervenire questo secondo cd autoprodotto ricco di materiale e di spunti interessanti. Il loro genere e' sempre cross-over abbastanza duro, in stile Faith No More, con intrecci anche melodici. I muri sonori compatti e granitici costruiti dalle chitarre e dal basso sono spesso ammorbiditi e arricchiti dal suono della tastiera, che si innesta con intelligenza in tutto l'impianto sonoro. Dal vivo sono molto bravi e riescono bene ad esprimere tutta l'energia che fuoriesce da ogni loro singolo brano. I testi sono ancora in inglese, ma ci hanno promesso che presto uscira' un loro nuovo lavoro tutto in italiano; lo aspettiamo con impazienza!

---
La recensione Heterogeneous di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 1999-02-28 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia