Sir Psycho promo ep 2003 - Crossover, Alternativo, Post-Rock

promo ep precedente precedente

Coloro che leggono ogni singolo commento del sottoscritto (e sono numerosi, io lo so) avranno sicuramente notato come ad ogni recensione io suggerisca agli sventurati di turno di lasciar perdere i risvolti leggiadri e riflessivi e puntare decisamente su violenza e rumore. Sebbene questa non sia la sede per analizzare le varie correnti di pensiero a riguardo (il rumore nasconde le pecche artistiche o accentua i pregi tecnici?), è tuttavia la sede per smentirsi e suggerire ai discreti Sir Psycho di evitare di alzare il volume e puntare sulle ballatone rock che riescano tanto bene (oddio, tanto: ‘bene’ può bastare).

I giovani in questione dimostrano infatti una discreta capacità di rielaborazione degli ascolti con i quali sicuramente sono cresciuti (mannaggia, ho perso la mail con le influenze e non posso fingere di averle colte), arricchendo i propri pezzi con abbondanti arrangiamenti, raramente banali o accessori. Le magagne si iniziano a notare quando il ritmo sale e conseguentemente l’originalità cala: potrebbe essere un caso, ma la coppia costituita da “Instinct” e “Magic” sembra la più debole del lotto. Altre magagne si notano quando a salire sono i toni, non consoni alla seppur valida voce di Fabio, ma questa è un’altra storia.

In definitiva siamo di fronte ad un disco onesto, ben arrangiato e ben suonato, senza quel guizzo in grado di farlo stagliare dalla pila di cd-r presente sulla scrivania, ma senza alcun tipo di problema che porterebbe a consigliare ai Sir Psycho un’attività più consona: quella che hanno scelto ci sembra vada bene. C’è solo da limare qualcosina, ma per questo c’è tempo, a meno che non abbiano in mente di diventare ricchi e famosi.

---
La recensione promo ep di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2004-01-10 00:00:00


Notice: Undefined index: en_tipo in /data/www/rockit/htdocs/w/assets/comments.php on line 9

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia