Le Scimmie Eclettiche Scimmiology EP 2015 - Progressive, Alternativo, Hard Rock

Scimmiology EP precedente precedente

Hard-funk hard-boiled poliziottesco con qualche raffica contro i passanti

Sei tracce per meno di mezz’ora di musica ad altissimo tasso tecnico, questo il primo biglietto da visita degli umbri Le Scimmie Eclettiche. Bordate di funk ad alta gradazione a condire una una rilettura in matrice hard rock del sound poliziottesco anni settanta, questo il concept sonico di base, anche se si possono poi trovare in ogni singolo brano innumerevoli snodi verso altre ispirazioni, dal prog-rock al rock-blues, dal jazz-core fino allo swing (“Lo scheletro rattrappito”), forse la più estrema del lotto. Interessante l’idea di non limitarsi alle strumentali provando ad inserire la voce, pur con un prevedibile approccio ai testi molto legato all’immaginario di genere. Non mancano certo di coraggio ed estro, oltre ad una certa maestria e padronanza dei propri strumenti ma, per un progetto con tali ambizioni, risulta ancora acerba la definizione di una firma sonora che permetta di contraddistinguere l’identità della band, oltre che a fare da trait d’union tra possibilità e potenzialità.

---
La recensione Scimmiology EP di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2016-01-15 09:00:00

COMMENTI (2)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • lipap 5 anni Rispondi

    Gran bella band, molto interessante. Unico rischio : potrebbero iniziare nei prossimi dischi a ripetersi, anche se penso che ciò non accadrà, ho letto il loro bio e si capisce che non sono quel tipo di band che si autoricicla.

  • BitRider 5 anni Rispondi

    Bella scoperta queste scimmie.