The Blacktones The Blacktones 2015 - Stoner, Rock, Metal

The Blacktones precedente precedente

10 tracce pienamente metal anni '90, quello dei grandi, dei classici, con una resa tecnica palesemente migliore rispetto alla media

Straordinariamente classico, palesemente strafottente, i Blacktones sfoderano un album che guarda al passato, con l'umiltà e la fermezza ideologica di poter affermare senza remore che non tutti devono necessariamente "innovare".

10 tracce pienamente metal anni '90, quello dei grandi, quello dei classici, con una resa tecnica palesemente migliore rispetto alla media della bolla temporale di riferimento. Riff massicci, e quel mood squisitamente classico misto doom che sublima l'idea di stoner e ci riporta a quel sound che era tanto caro alla generazione precedente. L'ascolto del disco è tanto semplice quanto coerente, viene sviluppata sin dalla prima traccia, "Intro", un'idea di musica ben precisa: qui si fa il metal, niente virtuosismi power, niente assolacci trash, puro e semplice metal.

Non è emulazione, non è riarrangiamento, è semplicemente suonare quello che è piaciuto facendolo proprio, il che rende più facile l'approccio alla band: se vi piace il genere, vi piaceranno loro.

---
La recensione The Blacktones di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-12-28 09:40:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • PKS 6 anni Rispondi

    Un pò.....:-)