JIMA Non Lo Sento Più EP 2015 - Rap, Hip-Hop, Punk rock

Non Lo Sento Più EP precedente precedente

Un ep punk-rap acerbo e poco credibile

Come quando si morde una mela a metà maturazione, il senso di astringenza in bocca è pesante, se si potessero provare le stesse sensazioni con l'udito, questo ep di Jima arriverebbe acerbo e acido esattamente come quella mela.
"Non lo sento più" contiene 5 canzoni di rap montato su basi hard-rock come si faceva a fine anni '90 quando andava di moda il termine crossover. Il rapper nato in Colombia e marchigiano d'adozione prova a farci paura coi suoi testi, talvolta incazzati, talvolta ironici, ma sono "buh" fiacchi che provocano solo sorrisi, non arriva l'aura da bad-boy di provincia che vorrebbe.

Gli accenti spostati di "Come vuoi tu" (col finale in fade-out da censura), la voglia di fare i soldi come i Rolling Stone in "Rocky horror show", l'invito a ballare il "Boogeyman", mancano di quei fattori sporcizia e asfalto che rendono un rapper cazzuto e cattivo, come nelle intenzioni di Jima. "Spacca" purtroppo è una velleità fine a se stessa perché se dici che una cosa spacca automaticamente non spacca, e per lo più le strofe sembrano quelle del peggior Fedez. In generale le atomosfere cupe create con le chitarre punk sono più potenti delle liriche anche se una pasta più calda e ricca di bassi avrebbe dato più incisività alla produzione.

Cadendo dall'albero la mela è matura, magari Jima cadrà molto lontano dall'albero, ma non stavolta.

---
La recensione Non Lo Sento Più EP di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-11-12 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO