N'ice Cream Gli Viziati 2015 - Rock, Indie, Pop rock

Gli Viziati precedente precedente

Un disco musicalmente ingenuo e ancora da modellare. I N'ice Cream non ci convincono proprio.

I N'ice Cream tentano di convincerci con la loro prima prova "Gli Viziati" ma, ahimè, il risultato non è sicuramente quello sperato. Il disco suona ingueno, ancora grezzo e primordiale, con continui intoppi e scivoloni che andrebbero evitati come la peste a livello di arrangiamento: siamo quindi ancora ben lontani da un risultato soddisfacente. I richiami sono ad un certo rock ormai datato e polveroso che non vorremmo davvero sentire, basti premere play su "Tornado" o soffermarsi sulle chitarre ruvide e ripetitive di "Impresario", per non parlare del brano che chiude il lotto, "Vaffanculo", che sembra suonato in maniera goliardica e superficiale, in cui in fondo se lo dicono anche da soli "Io non so perché perdo tempo a cantare, la cosa bella è che nemmeno lo so fare".
Il disco manca di personalità e basi solide sulle quali poggiare e la band non eccelle propriamente in doti canore e musicali. L'impressione generale è quindi quella di un prodotto mediocre su cui c'è solo che da lavorare, tutto suona come se un bel giorno cinque ragazzi avessero deciso di fare un disco senza averne sul serio le capacità. Per adesso i N'ice Cream insomma non ci hanno proprio convinto, aspettiamo però (fiduciosi?) la prossima prova, sperando di ritrovarli cambiati, migliorati e, musicalmente parlando, maturati.

---
La recensione Gli Viziati di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-12-16 08:45:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO