Macchia Nera Macchia Nera 1996 - Rock

precedente precedente

Oltre 47' di buona musica! Una ricetta che il gruppo ligure azzecca nelle 9 tracce del cd in questione, registrato nella maniera migliore e con un gusto decisamente sopra la media.

La formazione poi è quella classica: 4 componenti, due chitarre e due elementi che si occupano della sezione ritmica. Niente di più, e in fondo i Macchia Nera non devono cercare nient'altro: solo tanta voglia di suonare e molta, molta professionalità, due caratteristiche che oggi si conciliano difficilmente nei cosiddetti 'gruppi di base'. Ma in fondo è meglio parlare delle canzoni, 9 splendidi affreschi immersi nella melodia e bagnate di rock 'n' roll. La band si muove nei territori della 'semplicità', al punto che pezzi come "In viaggio / Luce pura" risultano piacevoli fin dal primo ascolto.

Sono solo (?) 6 anni che la band si diletta con gli strumenti, riuscendo ad ottenere delle date come supporter dei Karma e dei Negrita; carica non indifferente di brani come "Tempo", "Vivo da dentro", "Il male oscuro" avvicinano il sound del gruppo spezzino a quello delle due band prima citate.

Al momento sembra che questi ragazzi stiano attraversando la solita fase di transizione ("verso atmosfere rock forse meno immediate e orecchiabili, ma sicuramente più mature ed intimiste"). Aspettiamo con molta speranza la nuova fatica.

---
La recensione Macchia Nera di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 1998-11-21 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia