< PRECEDENTE <
album Vol.1 - Blowout

recensione Blowout Vol.1

2015 - Stoner, Metal

RECENSIONE
08/01/2016

I Blowout con il loro primo album ci danno la netta sensazione che intendano il metal in un modo solo, senza compromessi e senza sfumature, quello che tutti riconoscono. I Blowout sono una band heavy metal, appunto.
Inutile girarci intorno, se ci dessero da ascoltare “Vol.1” a scatola chiusa, saremmo tutti convinti, dopo i primi secondi di “Cows, Boobs and Cactus”, di stare ascoltando un disco dei Pantera, quelli di "Walk". L’influenza della band texana è evidentissima.

La struttura melodica dei vari pezzi è omogenea e in qualche modo già decisa; i Blowout la eseguono senza fare una piega: basso potente che va a braccetto con la grancassa e chitarre distorte che trainano una voce ruggente al punto giusto. L’unico momento in cui si percepisce una sonorità diversa è durante il solo di chitarra di “The Last Time”, un po' alla Zakk Wylde in versione Pride and Glory, molto piacevole.

Nel complesso è un lavoro tecnicamente lineare e ben svolto. Speriamo che per i Blowout ci sia tempo e modo per produrre qualcosa di nuovo con magari qualche sperimentazione in più nel suono. Intanto le basi sono solide.

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti