3noir Generazione (ep) 2003 - Cantautoriale, Indie, Alternativo

precedente precedente

L’iniziale title-track si muove con disinvoltura nei territori del rock dilatato che molto rimanda ai lavori che De Fina (in arte Volwo), presente tra i collaboratori di questo demo, ha dato alle stampe. Ben arrangiata e ben suonata è la cosa migliore presente in questo disco eterogeneo (per scelta) e scostante (questo invece è facile che non sia voluto). Infatti, mentre la già citata “Generazione“ si staglia e rimane nella memoria, le atmosfere elettro-pop di “La nostra storia” non convincono appieno. Già meglio la scura “Fame sincera” che incuriosisce e, nonostante possa disturbare un testo pieno di scelte contro metrica, merita sicuramente una registrazione migliore del mezzo live molto low-fi che gli è toccato sul disco. Cosa non convince per niente è invece il reading finale. Pregiudizio? Bah…può darsi, ma i 5’ e mezzo di frasi ad effetto lette in maniera poco coinvolta e coinvolgente non sono piaciuti molto.

Tirando le somme si può dire che i 3noir, a giudicare da questa presentazione, devono trovare una strada ben precisa e seguirla con decisione. Strada che gli auguriamo di imboccare presto, perché sebbene questo sia un disco dove convivono il ‘buono’ e il ‘poco buono’, il primo ci pare proprio che abbia le qualità per farsi notare.

---
La recensione Generazione (ep) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2004-05-19 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia