Essentia Quattro 2003 - Rock, Funk

precedente precedente

Tra pop e rock all’italiana si barcamenano questi tre pezzi del gruppo romano giunto ormai alla quarta prova con il promo “Quattro”.

Rispetto al precedente promo del 2003 è da rilevare un cambio di formazione alla chitarra, circostanza che pare avere influenzato la produzione, col passaggio da suoni più ruvidi ed atmosfere grunge a sonorità più morbide e melodiche, con variazioni anche nella struttura delle canzoni che assumono forme più complesse.

Assodata la preparazione musicale sia a livello strumentale che nella cognizione della forma-canzone, singolarmente credo ci siano spunti originali che nel complesso sembrano però poco sviluppati; forse il quartetto dovrebbe dotarsi di una maggiore risolutezza così da osare un po’ di più per raggiungere una resa espressiva più personale ed incisiva.

Dai toni più pop di “Sole fortunato” (dal ritornello che rievoca Baglioni), a quelli più rockeggianti di “Dentro di me” (interessante il giro di basso alla Red Hot Chili Peppers che la introduce e l’apertura sul ritornello) sino alla singhiozzante chitarra di “Piangimi dal cuore”, si evidenziano gli sforzi per contraddistinguersi dalla ‘massa’; ma è necessario un passo ulteriore, a partire forse dalla voce che tende a mancare di efficacia risultando spesso troppo uniforme.

Ottimo comunque l’operato del basso, su cui punterei molto, e decisamente migliorativo l’apporto della chitarra; aggiungerei infine un voto positivo per la registrazione e la scelta dei suoni, rimanendo in attesa fiduciosa di ascoltare i passi successivi.

---
La recensione Quattro di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2004-07-10 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia