TheGreatCorporation The Great Corporation EP 2016 - Rock, Psichedelia, Blues

The Great Corporation EP precedente precedente

Una band italiana che suona rock americano

The Great Corporation è, a dispetto del nome, un gruppo di sole due persone, una voce e una chitarra che unite generano del buon rock, intenso e stilisticamente molto americano. La collaborazione artistica nata a New York tra la cantante Alessandra Urzi e il chitarrista Carmelo Spadaro ha infatti prodotto vibrazioni forti e dirette: i brani di questo loro primo ep omonimo sono classici come il buon vino, le venature blues rendono l'amalgama calda e ricca di colori.

Con l'aiuto di una sezione ritmica solida e necessaria per caricare di groove le canzoni, The Great Corporation infilano una dietro l'altra canzoni che sembrano uscite dalla più radicata tradizone americana: "Perfect" come "Song#3" si rivelano come i lati più veloci e tecnici del repertorio, "Dream" e "The Rain" sono ballade molto vicine ad esercizi di stile in cui la voce pulita di Alessandra sfodera ogni sua sfuatura e riesce ad emozionare, come in "Brother", forse il brano più passionale.La padronanza dello strumento da parte di Carmelo costituisce il fondamento del suono della band, la ricerca del suono giusto in ogni brano e la misura degli assoli non sono di poco conto, ogni pennata ha il suono dell'esperienza.

Un buon primo passo per questo duo/band di stampo internazionale, sei canzoni ben concepite tuttavia, non sono sufficienti per un consacramento nel panorama musicale italiano, un primo album che contenga una storia, un concetto originale e un'eterogeneità di scaletta renderebbe giustizia ad una band pronta come questa.

---
La recensione The Great Corporation EP di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2016-03-02 09:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO