03/03/2017

Il disco dei Sunset Radio è un ponte diretto con la California, attraverso melodie ed immagini testuali che collegano idealmente Ravenna (città di provenienza della band) con Los Angeles: queste le premesse che introducono “Vices”, primo long play per Believe Digital.
Punk rock nella sua declinazione più orecchiabile: l'approccio musicale di Sunset Radio è finalizzato all'impatto immediato sull'ascoltatore, accompagnato in un mondo fatto di dinamismo, energia ritmica e cori catchy; non c'è un attimo di pausa, premi play e ti ritrovi in un respiro a “My Summer”, giro di boa dei dieci episodi. L'unico momento dove si scalano le marce coincide con la chiusura del disco, affidata ad una versione acustica di “Bed of Roses”: variazione sul tema punk molto interessante che apre orizzonti inesplorati per la band romagnola, che sulla lunga distanza rischia di perdere mordente a causa di pattern e stilemi artistici che si ripetono con troppa continuità.
Il genere è suonato bene, c'è il sole, le tavole da surf e gli skaters pronti ad eseguire i loro trick: Sunset Radio completa l'obiettivo e fa volare i nostri timpani nella calda West Coast; per ora può andare bene così, ma nei prossimi sviluppi bisogna osare con maggiore carattere.

---
La recensione Sunset Radio - Recensione - Vices di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 17/07/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati