< PRECEDENTE <
album La Base - EP La Base

recensione La Base La Base - EP

2017 - Soul, Jazz, Hip-Hop

RECENSIONE
14/04/2017

Uno può essere sempre sul pezzo, attento alle novità del momento e tutte le volte aggiornato su quello che va per la maggiore. Però, al tempo stesso, può conservare, con quel gusto un po' guascone un po' fané le passione di un tempo: e in questo senso suonano i La Base. La Base si muovono con perizia e abilità nel terreno, il più delle volte scivolo, scivolossisimo, del jazz mischiato all'hip-pop, con quel gusto nu-soul e r&b che tante vittime ha mietuto sul suo percorso. E invece no. I romani sono troppo agili per rimanere schiacciati da un eccesso di manierismo e così l'ascoltatore è come trasportato a bordo di una cabrio su e giù per dolci colline in un giorno di primavera.

"Resti qui" e "Il senso" sono canzoni armoniche e piene di piccoli risvolti eleganti. Magari possono essere un po' effimere ad un ascolto più approfondito ma, accidenti, la qualità dell'estetica e dell'arrangiamento è indubbio. Sugli scudi Benjiamin Ventura che con le sue tastiere riesce a cucire intarsi di strabiliante bravura. L'ep dei La Base non farà parte di chissà quale corrente moderne e iperfuturistica ma è un lavoro ben suonato, ben arrangiato e ben prodotto (vi sfidiamo a non ballare, magari un po' segretamente, sul groove di "Get Down").  E noi, con loro, siamo già nei posti dietro del cabrio a guardare e a goderci il panorama tutt'intorno! 

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani