16/10/2017

Un’attitudine new wave che si muove agile nella contemporaneità: l’ep d’esordio dei Le Lame è un percorso minimale fatto di bassi in prima linea e voce profonda che rimargina ferite anni ottanta, con uno sguardo tagliente al pop declinato nella maniera più scura possibile. Quattro brani che marcano un territorio pulsante di ritmiche asciutte e refrain da canticchiare, con un cantato dritto e lineare che disegna geometrie pulite tra tastiere che si insinuano scaltre mentre le chitarre s’arroccano a difesa di una ricerca del suono personale.

“Manca fantasia” non porta in fondo nulla di nuovo nel panorama musicale nostrano, eppure ha l’indubbia capacità di catturare l’attenzione e lasciarsi prendere, missione che riesce in particolare con le prime due tracce. Un buon inizio per la band fiorentina, nell’attesa di ascoltare il loro primo album.

---
La recensione Le Lame - Recensione - Manca Fantasia di margherita g. di fiore è apparsa su Rockit.it il 19/07/2019

Tracklist

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati