09/01/2018

In una restaurazione che va dal power pop americano al pub rock - cugino d’oltreoceano, prende forma l’album "Showcase Come Alive". L'lp firmato dai ferraresi The Dice è una sintesi di pezzi d'attitudine rock tradizionale su parti melodiche piuttosto educate.

Avulse dalle novità o da particolari intuizioni musicali, sia “No Replays” che in “Before I Fell Down” portano in scena il medesimo canovaccio senza troppi colpi di coda; lasciano solamente intravedere quasi in sordina alcuni passaggi armonici interessanti nella struttura dei pezzi. Nel tentativo di andare oltre ai cliché dei primi due brani, c’è l’estemporaneità di una balla lasciata a versione demo: “If I See You Tonight”, scarna di una melodia un po' ripetitiva, è costretta a fare i conti per forza di cose con la magica autenticità imparagonabile alla perla struggente nella versione di chitarra e voce di “My Drug Buddy” incisa da Evan Dando dei Lemonheads.

L’essenza della band come in prima battuta, passa attraverso i pezzi più diretti come “Not Foregone” e alla più energica “Streetlights”, che scalza per vigore “Highest Flight” attenta invece a un arrangiamento più caldo, a favore del suono vintage della chitarra solista. Tuttavia il lato b del disco mostra una faccia più eterogenea e di direzione opposta rispetto ai pezzi precedenti, proponendo un repertorio paradossalmente meno scontato, nonostante i riferimenti più netti. Il revival della ben compiuta “Underwater Rain” si discosta dal semplice tratto punk rock per trovare più fortune nei cori british delle indie band più orecchiabili. D'altro canto, “Behaving Like You” attinge da alcune reminiscenze legate a The Boss Bruce Springsteen, conducendo l’ascolto alla vera e definitiva chiave di riferimento di tutto il progetto, ovvero la mano guida di Elvis Costello. Un’affinità condivisa tra l'eclettico cantautore londinese e la band, per sensibilità interpretativa rispetto a un album discreto forse colpito da quella stessa semplicità e ortodossia del genere proposto.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati