< PRECEDENTE <
album Lontano da qui Edo Avi

recensione Edo Avi Lontano da qui

2017 - Cantautoriale, Pop, Rock d'autore

RECENSIONE
06/12/2017

Dopo l'lp “Disicanto”, Edo Avi torna con il suo quarto album “Lontano da qui”, interamente registrato a New York. Sicuramente l’esperienza del cantautore originario di Laives ed ex cantante e chitarrista dei Chain è fondamentale per creare un album apparentemente semplice, ma intenso e curato nei dettagli. Sin dall’inizio emerge lo stile di questo lavoro un tappeto strumentale pop armonioso e spesso ritmato con ritornelli molto orecchiabili e radiofonici, ma i testi sono malinconici ed introversi. I temi principali sono le illusioni, i sogni, la speranza, il bisogno di allontanarsi dagli altri. L’album contiene nove brani in italiano; scritti e musicati dallo stesso cantautore. La prima traccia e primo singolo estratto è "Dimmi dove sei", la ricerca di qualcuno che non c’è. Il bisogno di credere nei sogni è tema in “Sogni” e “Strade di sogni”. Mentre la disillusione è centrale in “Vicino o distante”. La title track è composta da una parte strumentale molto ampia e ritornello in cui emerge la voglia di andare via e prendere le distanze dagli altri. Chiude la traccia “Troverai” spiacevole consapevolezza che la realtà è diversa dalle aspettative, ma c’è una lieve speranza per andare avanti. I testi sono intensi, mai banali e rivelano il mondo del cantautore, le melodie sono pop; un disco sicuramente piacevole all’ascolto.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani