album Lucido - Nues

Nues Lucido


2017 - Rock, Indie, Alternativo

Nues
Video
0
Concerti
0
09/04/2018

Il progetto Nues (la parola, nella lingua dei sardi, significa nuvole), indie-rock band di Milano, nasce nel 2016 per ispirazione di Federico Landonio, musicista che sembra attestarsi saldamente su posizioni artistiche cantautorali (voce e chitarre), del bassista Fabrizio Tagliani e del batterista Fausto Ferrara. “Lucido” è il disco d’esordio di questa band, e comprende nove interessantissimi brani che totalizzano un ammontare di circa quaranta minuti di buona musica.
La produzione di “Lucido” si è avvalsa di diverse collaborazioni esterne come quella di Mauro Ferrara (chitarrista dei Violet Naif Implosion), Davide Marzocchi (trombettista dei Kech, Figli di Madre Ignota) e Valerio De Vittorio (tastierista dei The Watch).
Musica dalle sfumature aspre e di grande spessore, canzoni scritte ed eseguite nella migliore tradizione del cantautorato rock italiano (il contenuto di ciascuna delle canzoni, peraltro, ci è in qualche modo sembrato “importante” – una volta si lo si sarebbe potuto definire “impegnato” - anche perché descrittivo di situazioni oggi molto comuni e impregnato di suggestioni quotidiane amare, sofferte e raccontate non senza l’impiego di quel certo velo di ironia che non guasta), blues, suoni acidi e psichedelia ma anche limpidi arpeggi chitarristici sembrano alimentare la cifra principale di “Lucido”. Il disco si fa apprezzare anche per la presenza di diversi altri elementi importanti, primo tra essi il fatto che tutti brani sono cantati in lingua italiana, ciò che colloca questa raccolta di canzoni all’interno di un contesto nazionale forse più sicuro e non all’interno di contesti artistico - commerciali “anonimamente” internazionali. Decisamente espressiva la foto di copertina dell'album, che raffigura alcuni bagnanti intenti ad abbronzarsi distesi in una spiaggia sovrastata da un grosso impianto industriale e sembra lanciare messaggi il cui significato abbiamo trovato decisamente in sintonia con il clima generale dei testi che corredano le canzoni dell’album. 

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati