19/07/2018

Sette anni di intensa maturazione, intrisi di live, cambiamenti in line-up e brani la cui evoluzione è confluita nel primo disco: Whiu Whiu pubblica “Glamour”, long play d'esordio autoprodotto nella più recente primavera.
Dieci tracce che segnano la chiara presenza nel panorama italiano di una band che fino ad ora aveva concesso più tempo ai concerti che alla produzione in studio discografico; il risultato è un ascolto di matrice punk-rock da vivere tutto d'un fiato. Si parte con la quinta ma neanche il tempo di abituarsi alle veloci ritmiche ed il disco introduce saliscendi emozionali molto caratterizzanti: c'è la giusta maturità di comunicare le proprie idee con il registro più giusto, cantando a piena voce oppure rallentando fino a scarnificare il brano, come capita nel congedo “Gassa D'Amante” chiuso solo con il cantato di Emanuele Pintus accompagnato dalla chitarra.
Questa pagina discografica di alternative made in Sardegna si archivia risultando interessante: Glamour è registrato bene, tocca tematiche delicate con la giusta profondità e si presenta con chiari riferimenti a parametri artistici principali ma al tempo stesso personale nell'espressione. Bene così, in attesa di ulteriori sviluppi.

---
La recensione Whiu Whiu!! - Recensione - Glamour di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 20/07/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati