12/06/2019

Potenza ed eclettismo. Questo binomio, unito ad una vena creativa praticamente mai doma, sono le caratteristiche che con maggiore forza emergono da questo "The Prince in the Rain", il nuovo disco di Darlyn Vlys. L'artista infatti è riuscito a mettere in piedi un discorso musicale veramente molto interessante, quasi più simile ad una colonna sonora per un film, ovviamente fantascientifico, ancora rimasto inedito ma di sicuto fascino. E tutte queste positive sensazioni le si avvertono sin dalla prima canzone, per altro una delle nostre preferite, ovvero "They Are Coming". La traccia in questione è infatti una vera e propria cavalcata nell'arte e nelle suggestioni di Darlyn Vlys che è riuscito a condensare in questo come negli altri pezzi che formano il disco, davvero un "cosmo sonoro" vario e variegato. Occorre dire che, al netto di tutte queste dinamiche interessanti, l'album non è un album "facile", multiforma e variegato e quindi chi ama un ascolto magari un attimino più "piano" potrebbe incontrare qualche difficoltà. Tuttavia il nostro personale e spassionato invito è quello di prendervi il tempo giusto per questo viaggio sonico e elettrico all'interno delle spire sperimentali e new-wave di Darlyn Vlys: non sarà l'album più immediato della vostra vita ma, certamente, uno dei più interessanti da un bel pezzo a questa parte

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati