< PRECEDENTE <
album 006 Split

recensione Split eego 006

doubledoubleu 2018 - Trip-Hop, Sperimentale, Elettronica

RECENSIONE
24/03/2019

La Compilation "006" è il primo manifesto della doubledoubleu, etichetta di Milano con una chiara matrice Trip-Hop, elettronica e sperimentale.

Le prime due tracce sono di Arua. L'ascolto di "Flux" feat Lexodus è subito coinvolgente e ritmato: il brano, seppure in pieno stile Trip-Hop, rispetta la "struttura canzone" con strofe, ritornello e special; il risultato è bello e richiama piacevolmente i Massive Attack e Tricky. "Balance" è molto più cantata e R&B, senza mettere da parte il trip elettronico.

Le contaminazioni sonore dominano il "Maroccan Dream" di Szlug. I restanti pezzi sono di Eego: il "Filoq Remix" di "Night" è abbastanza straniante e sperimentale mentre "A Safe Shelter Remix" punta su atmosfere più ambient. Infine il "Vito Gatto Rework" su "Rubber" è un mix di alienazione e suoni.

Questa raccolta è il ritratto di una bella realtà elettronica, che punta su un sound internazionale e d'avanguardia.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani