18/04/2019

A due anni di distanza dall'esordio archiviato con il disco “In Rovina”, il duo I Resti d'Arcadia torna in studio di registrazione per Menego Records, il risultato è l'album “Salutando dallo Spazio”.

Dieci tracce per il secondo capitolo discografico che suonano pop-rock con influssi d'elettronica, cantate in lingua italiana: le tematiche spaziano dall'ironica decostruzione della realtà al surrealismo, passando per riferimenti scientifico-culturali che contribuiscono a perimetrare un mondo idealizzato interamente a misura dei due artisti veneti.
Forse dei resti della poetica terra di Grecia resta attualmente poco e nulla, ma il contributo che arriva da questo disco perfeziona un concetto interessante ed unico nel suo genere: costruirsi su misura la propria Arcadia.

Un disco carismatico, che spacca il giudizio di chi lo ascolta senza scivolare nel baratro dell'indifferenza: di questi tempi, una gran qualità, quindi il consiglio è continuare ad edificare il proprio spazio ideologico raccontando storie di quotidiana incoerenza.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati