02/04/2019

Deux Petites Vagues” è l’album d’esordio del trio Solmeriggio: un insieme di sonorità diverse che segnano l’evoluzione di un lungo lavoro che ha come oggetto il mare. Dieci tracce in cui chitarra classica, violoncello, piano, percussioni, fiati, raccontano storie universalmente umane con cuore crudo e sincero, attraverso le onde del mare. Tuffandosi dentro un mix di suoni folk, jazz, elettronici e una scrittura di stampo cantautoriale, la varietà musicale dell’album, una volta emersa in superficie, è un chiaro elemento di forza. Le melodie, pacate ed evocative, cullano emozioni altalenanti in risposta alle sfide della vita, alla consapevolezza di essere sempre migranti alla ricerca di un porto sicuro, approdo di bellezza dietro ogni traversata.

La voce, rilassata e sensuale di “Estinti versi”, si muove all’orizzonte tra un rivolo di elettronica e leggere brezze di chitarra e violoncello. “In solitudo” gioca, invece, con le coordinate spaziotemporali per accompagnarci in luoghi solitari e affascinanti dove il dolore si placa. Fa bene al cuore l’ascolto di “Formentera” e “Di terra e acque” perché la serenità dell’esecuzione rivela una dimensione perfetta di voce e suoni in cui perdersi. Più abrasiva rimane “Come down by the water”: l’animosità del mare è l’animosità del cuore che a tratti lascia spazio alla luce. Come un sacco alla deriva resta l’amore sbagliato, incompreso di “Arsenico” che ci conduce sulla rotta della strumentale “Larus fuscus” il cui universo poetico è garbo ed eleganza.

In sintesi, un disco che si rivela nella natura e nella purezza del mare; una formazione che fluttua tra canzoni significative caricate di aura crepuscolare. A volte forse le composizioni risultano drappeggiate di ridondanza che, tuttavia, rimane lo strumento per immergersi in profondità nella musica di un gruppo esperto e per far sì che le sue armonie non ci abbandonino in mezzo al mare in tempesta.

 

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati