17/01/2019

La seconda volta conferma quanto di buono ascoltato nel debutto discografico per Il Diluvio, band bresciana che approccia il 2019 pubblicando “Frail Skies”, il nuovo extended play.

Anticipato dal singolo “Collapsing Walls”, il nuovo lavoro in studio si compone di cinque pezzi dal carattere nettamente dream-pop, sul quale si incastona un cantato in inglese interpretato in modo convincente da Simone Bettinzoli; c'è una buona commistione di ritmi negli abbondanti 20 minuti d'ascolto, e il merito sta tutto nella lucida produzione artistica della band, che oltre a eseguire gli arrangiamenti ha prodotto artisticamente l'album nella sua interezza.
La lezione di gruppi come RadioheadIncubus (negli episodi più intimisti) è stata completamente metabolizzata, e c'è la giusta attitudine per rinverdire i fasti dell'alternative rock: il titolo sarà pure “Cieli Fragili” ma qua c'è musica davvero solida.

---
La recensione Il Diluvio - Recensione - Frail Skies di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 20/07/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati