Like Looking For Gold Chapter 2 2018 - Rock, Pop rock, Punk rock

Chapter 2 precedente precedente

I Like Looking For Gold fanno zampillare il loro sangue californiano con le strepitanti chitarre, i ritmi sostenuti e le melodie punk rock di “Chapter 2”

Nel mare delle nuove proposte musicali, già di suo ben gonfio, turbolento e increspato, si solleva improvvisamente – più alta delle altre – l’onda anomala di “Chapter 2”, il nuovo lavoro dei Like Looking For Gold, che spazza via tutto ciò che c’era prima del suo passaggio e per circa quaranta minuti (questa la durata complessiva delle dodici tracce) crea uno scenario esotico, soleggiato e divertente.

Il punk rock melodico della formazione comasca segue entusiasticamente la lezione data dai maestri del genere a cavallo tra gli anni 90 e il nuovo millennio, soprattutto le band d’Oltreoceano, che lasciano un po’ di sabbia dorata della California tra i capelli dei nostri quattro rocker lombardi e si riesce a distinguerne chiaramente l’odore ascoltando la loro musica.

L’immaginario, ricreato anche attraverso i testi, è quello di un mondo fatto di skateboard e tatuaggi, di notti brave ma anche di speranze e di ideali, di problemi ad omologarsi nella società dei social, di amore, di rabbia, di birra e rivoluzione. Nulla di nuovo sotto il cielo, sicuramente, ma quello che conquista dei Like Looking For Gold è la loro capacità di scuotere e di infiammare grazie ad un suono potente e coinvolgente, ai ritornelli destinati ad entrare in testa e alla spontaneità che caratterizza le loro canzoni.

Alla fine di questo disco, l’onda anomala deposita a riva i suoi ultimi detriti e tutto sembra destinato a concludersi. Ma basta spingere di nuovo “play” che una nuova estate entra nelle orecchie.

---
La recensione Chapter 2 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-04-17 18:24:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • omarpotoms 3 anni fa Rispondi

    Ciao Rockit.it!
    Grazie per averci recensito, in particolare a Doriana! La sua recensione ci ha emozionati! Bravissima!

    Omar
    LLFG