01/06/2019

Qualcosa di valido”, primo album del gruppo Marasma General, è un lavoro che tiene fede al suo titolo. I quasi cinquanta minuti di ska-punk qui contenuti sono di buona qualità e rispettano tutti i crismi di un classico del genere, lasciando contemporaneamente spazio anche a intuizioni felici e originali ed a quel minimo di sperimentazione che evita il rischio “già sentito”. Non mancano ad esempio dei momenti quasi latini, come nella breve intro “La gabbia è aperta”, oppure una vena di malinconia (“Bambina”); da segnalare poi l’ibrido “L’ebbro e l’indolente”, pezzo nel quale i Marasma General si divertono a fare un collage di vari generi musicali, utilizzandoli in funzione della storia che raccontano. Anche i testi sono gradevoli e intelligenti, e rappresentano in maniera scanzonata e strafottente la realtà che ci circonda: è sufficiente ascoltare “Coerenzo”, magistrale ritratto di certi meschini con cui tutti prima o poi abbiamo a che fare, per rendersene conto.

Intendiamoci, non si tratta di un disco che rivoluziona in chissà che modo il genere, o che lo porterà sulla cresta dell'onda; ma per chi nell’ultimo decennio è cresciuto tra Matrioska e Vallanzaska può rappresentare un bel tuffo nel passato, e perché no, rendersi conto che questa musica ha ancora qualcosa da dire.

---
La recensione Marasma General - Recensione - Qualcosa Di Valido di Davide Bonfanti è apparsa su Rockit.it il 18/07/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati