17/07/2019

Mercoledì pomeriggio, caldo in città, fermata Dergano.                                                                        Esco dalla metropolitana e intorno a me il deserto, solo un centro culturale che insegna cinese, in cuffia: "Fuori il Vero" di Keevin KG. 

Accumulo di rabbia, accumulo di parole su basi elettroniche. "Continuo a lottare" è un incubo fatto a canzone, ansia, adrenalina, sonorità acid, psichedelia e inquietudine.  

Keevin KG non le manda a dire, caccia tutto fuori, mette tutto in tavola, "Fuori il vero" è una riflessione un po' incazzata. "Magna Magna" feat. Wobo analizza la società recitando: dov'è il nostro orgoglio, dov'è il nostro sogno? 

Il rap quello vecchia scuola, l'orgoglio nel DNA, i featuring, i testi che sono come lame, non si scende a patti, non ci sono compromessi, non manca nulla a questo disco. "Estiveritas" feat. Glassy è il brano più riuscito, il ritornello è già in mente al primo ascolto

"Perros De Calle" feat. Young Mic fa venire fuori il flow cagliaritano, la cattiveria latinos, il rap in spagnolo, che fa subito San Juan (Porto Rico 1990). 

Keevin KG fa sul serio, fa brutto, prende tutto e non scherza. Il risultato del disco è tutto un ringhiare di verità, quelle tenute dentro per troppo tempo e non resta che esplodere, facendo venire fuori il Vero. Rappa su un presente che spero sia presto il passato, intanto continuiamo a lottare. 

---
La recensione Keevin KG - Recensione - Fuori Il Vero (EP) di Lorenza Nervitto è apparsa su Rockit.it il 23/08/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati