album Leak - Milena Medu

Milena Medu Leak

Feiyr
2019 - Alternativo, Elettronico, Trip-Hop

11/06/2019

In Italia ci sono decine di ragazze bravissime che cantano in inglese, Ginevra, Giungla, Adele Nigro... Ognuna si distingue per un approccio diverso alla musica: c’è che si trova più a suo agio in una dimensione acustica, chi punta sull’intimità dei testi e chi sulla potenza della propria voce. Quel che certo, tutte avrebbero avuto più fortuna fossero nate all’estero.

Conoscevate Milena Medu? Probabilmente no, motivo per il quale mi sono preso la briga di spendere due righe su un ep che, in fondo, è composto esclusivamente da un paio di pezzi e dai relativi remix. Milena è una giovane producer e cantante laziale, ha già preso parte a “V”, la compilation per i primi cinque anni di attività della label romana White Forest Record -vero e proprio certificato di qualità per l’elettronica nazionale- insieme a nomi dal calibro di Populous, Godblesscomputers, Go Dugong e tanti altri.

Cresciuta molto probabilmente ascoltando gli Evanescence (unica motivazione plausibile con la quale riesco a giustificare artisticamente questa sua propensione per quel gusto “gotico” che accompagna tutta la sua musica), “Leak”, la canzone che da il titolo a questo ep, è ciò che di più simile ai Beach House si potrebbe mai sentire tra le mani (e la voce) di una producer.

Musica elettronica per veri cultori. Io vi ho avvertito.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati