< PRECEDENTE <
album BOXDOPPIO - Secchezza Delle Fauci

Secchezza Delle Fauci

BOXDOPPIO

2019 - Strumentale, Progressive, Jazz

RECENSIONE
20/08/2019

"Boxdoppio" dei Secchezza delle Fauci è, per prima cosa, un disco suonato benissimo. Poi pure divertente, anzi molto divertente. Ecco partiamo da qui, da questo, almeno per noi, dato di fatto incontrovertibile per iniziare a descrivere il disco della band milanese che ci regala una prova convincente e ricca di spunti interessanti. Già perché dal punto di vista musicale non si può proprio dire assolutamente nulla ai Secchezza delle Fauci, grazie al loro precipuo impasto di jazz-rock venato di gustosissimo progressive che alle volte, lo confessiamo, ci ha fatto letteralmente saltare sulla sedia. In pezzi infatti come "Colpo di sonno" ci si para di fronte un "wall of sound" di assoluta perizia e in fatto di groove nudo&puro sia in fatto di perizia di musicale che certifica come i Secchezza delle Fauci, proprio seguendo quanto detto all'inizio di questa nostra recensione, sappiamo davvero il fatto loro in fatto di rapporto con i propri strumenti. Poi certo questo è un disco che non è per tutti, anzi, con pezzi strumentali, anche molto complessi, e dove certamente un orecchio un pelino più allenato ad una musica più stratificata sicuramente si troverà più a proprio agio piuttosto che ad un ascoltatore casuale. Eppure la forza dei lombardi è proprio il loro non volere scendere a compromessi ma fare le cose che gli piacciano: ovvero suonare assieme e farlo pure bene.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >