< PRECEDENTE <
album SLALOM - Montone

Montone

SLALOM

Goodfellas 2019 - Pop, Cantautore

RECENSIONE
20/09/2019

"Da quando sei partita", terzo pezzo (e nostro preferito in assoluto) di questo "Slalom" di Montone è, senza ombra di dubbio, una gran bella canzone pop. Detto questo e partendo da questo presupposto occorre anche evidenziare come il disco dell'artista calabrese propone un cantautorato-pop di matrice, ormai si può affermare con una buona dose di consapevolezza, abbastanza tradizionale, specie se si prendono come esempi gli ultimi cinque anni almeno di, giustappunto, indie-pop all'italiana. Già perché in Montone, sia dal punto degli arrangiamenti, sia di quello dei suoni sino ai testi, ci sono tutti gli stilemi che hanno dominato questa particolare stagione di musica italiana: la lontananza dalla persona che si ama, gli hangover da smaltire, i lavori sempre un po' così, la precarietà dei sentimenti e i dubbi esistenziali. Montone li espone in modo diligente e con una buona dose di personalità, personalità che però. proprio per l'estrema adesione a tutti i cliché sopra elencati, fa fatica a emergere con nettissima decisione. Intendiamoci: "Slalom" come album funziona e funziona pure bene però se la speranza era di ritrovarci una stilla di originalità in più, beh questa speranza va delusa. Un po' Calcutta, un po' Tommaso Paradiso, ma anche una spruzzata di Coez e un pizzico di Gazzelle ad insaporire il tutto: Montone è un cocktail con un sacco di ingredienti che però, ormai, conosciamo a menadito. Sia di sapore che di profumo che, pure, di suono. Anche se in fondo il mix funziona e noi lo sorseggiamo lo stesso.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >