< PRECEDENTE <
album RADIOATTIVO - Loverdose

Loverdose

RADIOATTIVO

2019 - Rock d'autore, Rock, Post-Rock

RECENSIONE
10/09/2019

Voce graffiata, voce spezzata, rotta, roca e calda, tutto il rock anni '90 racchiuso in "Radioattivo".
Il primo progetto per i Loverdose, un passato alle spalle di cover, l'entusiasmo del primo album, il rock d'autore che si sente fraseggio dopo fraseggio.

Da ascoltare dopo una sosta in Autostrada, l'A26 da percorrere, in mezzo ad un raduno di motociclisti, in sella su di una Harley Davidson, tra fiumi di birra.

Ballate rock che scuotono la mente, giri di chitarra che incontrano la batteria e si scontrano con il basso, creando momenti esclusivi in cui prevalgono gli assoli strumentali. Il ritorno del rock italiano, un concept album, in cui le chitarre graffiano, ma i temi di più. Un disco dall’animo romantico, dallo spirito di nostalgie ritrovate, dal piglio grintoso del tempo che passa e che rende tutto più sopportabile e che sbiadisce i sentimenti.

Radioattivo" è un diario che racconta la fine di una storia, è un disco pieno di notti che fanno male, di racconti, di amore, di bicchieri già vuoti, di pensieri, di rese e di lotte.

I Loverdose fanno rock, picchiano duro con una scarica di chitarre, ma dietro nascondono un animo tenero e sono stati anche loro vittime dei drammi amorosi.

Anche i rocker hanno un cuore.

Commenti (2)
Carica commenti più vecchi
  • RedOwl 5 giorni fa

    Grazie per la recensione, stupenda, siamo senza parole!

    > rispondi a @RedOwl
  • Alessandro Manferti 5 giorni fa

    Siamo rimasti tutti senza parole!! Grazie!!

    > rispondi a @alessandro.manferti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
> PROSSIMA >