< PRECEDENTE <
album Blend - Walter Celi

Walter Celi

Blend

XO / Artist First 2019 - Soul, Pop, Electro

RECENSIONE
25/10/2019

"Blend" è il secondo album di Walter Celi, una vera e propria miscela di stili e suoni. 

Walter è cittadino del mondo, cosmopolita, crea un progetto vasto e variegato di culture e di influenze diverse. Un viaggio musicale all'interno delle sonorità. "Fai le tue valigie e scansa chi ti dice che l'amore è fuori moda." Queste sono le parole dell'ultima traccia "Libera" che sigilla come la fine di un lungo cammino, l'intero disco. Soul delicato, note di pianoforte e tutta la parte emozionale che si sprigiona attraverso il testo.

Undici brani, un calderone di momenti, un sound sempre diverso, ballate, e poi synth, piano e voce, basso e batteria, il funk jazz e l'incontro con melodie più pop. 

Un viaggio che diventa interiore, che segue i tasti bianco e neri, che si muove intorno alla parola diversità, facendone un punto di forza. 

Celi è un esperto musicista e lo dimostra traccia dopo traccia. I testi sono quasi tutti in inglese, poi ci sono due piccole gemme in italiano: "Perso e Libera", dove la voce di Walter si cristalizza. 

"Blend" appare senza meta, l'unica parola chiave per questo progetto è sperimentare, e lo si fa con estrema cura e precisione.

"Cosa importa se non sei normale?", Blend si miscela perfettamente a questa filosofia. 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >