Massimiliano Larocca EXIT | ENFER 2019 - Cantautoriale, Folk, Rock d'autore

EXIT | ENFER precedente precedente

Larocca presenta il nuovo album prodotto da Hugo Race: un sogno ad occhi aperti tra la paura e il coraggio

E’ un sogno ad occhi aperti “EXIT | ENFER” di Massimiliano Larocca; un album che ci appare sospeso a mezz’aria tra il coraggio e la paura. Costruito su pulsioni elettroniche e archi, canzone d’autore e pianoforti, all’ascolto, questo disco rivela la bellezza di una voce intensa che plana delicatamente sulle composizioni. Tra riflessioni, visioni, ritratti, sfilano ben undici tracce a rivelarci l’amore fin dentro le sue offese, la spiritualità cosmica di ogni individuo. Così, grazie all’intervento artistico e alla produzione di Hugo Race (Nick Cave & The Bad Seeds, Afterhours, La Crus) nasce un disco di profondo slancio poetico, da ascoltare in solitudine.

Black love” apre la sequenza dei pezzi. La narrazione individuale, rinchiusa in appartamenti privati, sembra proiettata su una tela più grande in cui compaiono storie universali di amori che rovistano nell’anima. A seguire, “Cose che non cambiano”, in cui affiora la visione di un uomo su un campo di battaglia esistenziale, ad un passo dalla felicità; un senso di vulnerabilità, che viene dalla riflessione sui mali del nostro tempo e sul desiderio di cambiare il modo in cui viviamo, invece, è percepibile in “(Eravamo) Orfani”. Come individui, sorretti da ricordi disordinati, ci ancoriamo ad un lembo di terra che sa di incanto ne “Il giardino dei salici”, per poi piombare nella lacerante inquietudine del tempo presente e nella sensazione di apocalisse dietro l’uscio di casa (“Guerra fredda”). In questo disco è facile perdersi tra eleganti filigrane emotive e velluti melodici (“Perdiamoci”), attraversare sonorità al servizio di un songwriting raffinato (“Il regno”) e cospargersi di pulviscolo acustico (“Il cuore degli sconosciuti”).

“EXIT | ENFER” è un lavoro coraggioso come solo le opere molto private sanno esserlo; è un disco in cui trovare una dimensione di coscienza individuale e universale di fronte alle storture della vita.

 

---
La recensione EXIT | ENFER di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-10-30 15:19:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO