Tony Tuono Fantasmazurka 2019 - Rock'n'roll, Rock, Rock d'autore

Fantasmazurka precedente precedente

Il terzo ed ultimo capitolo della “Trilogia della danza” per festeggiare i 25 anni di attività dell’artista nel rock’n’roll italico

Oltre ad una inarrestabile carica di adrenalina, quello che non è mai mancato al “re del ghostabilly” Tony Tuono (al secolo Antonio Di Cristo) è un particolare gusto per il sarcasmo, che dal rock demenziale dei suoi Nerkios nei primissimi anni 90 giunge fino ai testi dei suoi più recenti lavori, che utilizzano spesso l’ironia per raccontare storie tutt’altro che frivole.

La sua più attuale fatica sulla lunga distanza si intitola “Fantasmazurka” ed è il terzo ed ultimo capitolo della “Trilogia della danza”, inaugurata nel 2013 con “Belzeboogie” (nel cui booklet c’era una vera e propria tavola Ouija!) cui ha fatto seguito nel 2014 “Jesootwisto”. Già dai titoli è evidente la tendenza di Tuono a divertirsi con i giochi di parole che in questo caso fondono tre balli comuni (il boogie woogie, il twist e la mazurka) con figure e personaggi tratti da un immaginario mistico, spirituale ed esoterico.

Non solo Belzebù, Gesù e i fantasmi sono protagonisti dell’irriverente mente creativa del nostro, ma anche alcune tra le più consolidate teorie scientifiche, come in “Terra piatta”, che in realtà non difende i terrapiattisti bensì racconta una relazione violenta tra un uomo e una donna, o in “Umanzé (goodbye Darwin)” dove a finire sotto i riflettori è proprio lo scienziato dell’evoluzione in un periodo storico in cui l’evoluzione stessa sembra retrocedere anziché avanzare.

Ricco di collaborazioni (tra cui Paolo Martella dei Quartiere Latino, Steve Angarthal dei Fire Trails di Pino Scotto e Paul Del Bello dei Dobermann) questo “Fantasmazurka” chiude degnamente la trilogia della danza con la sua energia rock’n’roll, il suo hard rock a tinte fosche e la sua instancabile voglia di ballare.

 

---
La recensione Fantasmazurka di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-11-08 18:27:04

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • trishen 2 anni Rispondi

    Bellissima descrizione e recensione di chi, nella musica e nella creazione di ogni singola canzone, ci mette la faccia,il cuore e tutto il movimento che generano le diverse passioni.
    Ci fai muovere alla grande e apri le nostre coscienze.
    W Tony Tuono