Sex Pizzul Anticalcio 2019 - Progressive, Punk-funk

Anticalcio precedente precedente

Calcio, musica e funk: cosa c'è di meglio?

Perdonate se ci avete sorpreso a gridare "Cholito, Cholito" in mezzo all'ufficio con movenze simili a quelle di un Albertosaurus sarcophagus a caccia nel Giurassico. Eppure il groove dei Sex Pizzul, che sanno mischiare con sapienza (e un pizzico di follia) il funky al grande racconto del calcio non ci ha proprio lasciato indifferenti, anzi. La ricetta della band fiorentina, come si può intuire da queste righe iniziali, è abbastanza semplice anche se ardita. Infatti, a parte qualche grande eccezione, non è che il mondo del calcio dialoghi così bene con il mondo della musica. Eppure, appartenendo entrambi gli universi a grandi passioni popolari, un bel "matrimonio d'intenti" non sarebbe la soluzione migliore per tutti? Probabilmente è quello che hanno pensato i Sex Pizzul che in questo "Anticalcio" ci forniscono una ricetta per un gustoso "compromesso". Intendiamoci: non tutto funziona a meraviglia e soprattutto l'inizio del disco non è così roboante mentre sul finale sono contenute le migliori e più interessanti "perle" dei toscani. Eppure i Sex Pizzul, alla fine dei conti, ci sono piaciuti per la loro attitudine da guasconi del pallone, che si divertono un mondo a suonare del funky elettronico e veloce, senza dimenticare mai, come ama ricordare il "Cholo" Simeone ogni tre per due che: "Somos pasión, somos alegría y si toca sufrir, sufrimos". Chiaro no?

---
La recensione Anticalcio di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-11-16 07:01:39

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia