Diplomatico e il collettivo Ninco Nanco Ho visto il mondo 2019 - Pop, Indie, Folk

Ho visto il mondo precedente precedente

"Ho visto il mondo" è così che si chiama l'album di Diplomatico e il collettivo Ninco Nanco. Ballate d'amore, ballate di dolore e di passione

Il reggae con il funky ci sta proprio bene, parlare di Rino Gaeteano è sempre opportuno, suonare la rivoluzione e intitolare due canzoni con nomi di donne fa sempre effetto. Si aggiunge il cantautorato e il ritmo sostenuto della chitarra come in "Puntini" e viene fuori un nuovo progetto. 

"Ho visto il mondo" è così che si chiama l'album di Diplomatico e il collettivo Ninco Nanco. Ballate d'amore, ballate di dolore e di passione. Un cantastorie, un canovaccio traforato per speciali ricami. Ritmi mediterranei, mentre la nostra terra brucia, tu porta da bere che alla musica ci pensa il Collettivo, ed ecco che la tammurriata è servita con "Tabacco"

All'interno del disco ci sono molteplici momenti, dall'impegno sociale al ricordo delle proprie radici e della propria terra. Atmosfere sempre fumose, gonne di donne, vino rosso, sole che secca le lacrime dei marinai in una vecchia città sul mare.  

Pizzica sul cuore, mediterraneo e colorato, così si presenta "Ho visto il mondo", che chiude con una ballata romantica, un po' come i film d'amore anni '60. Goodbye Sophie, è un saluto amaro, un addio che segna un cambiamento, ma Sophie sarà sempre presente nelle piccole cose e in quello che definiamo il nostro piccolo mondo. 

Dopo che Ho visto il mondo mi nutro di partenze. 

---
La recensione Ho visto il mondo di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-11-15 13:57:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • scatcosim1 2 anni Rispondi

    Grazie per aver spiegato da così vicino il mio/nostro punto di vista.
    Francesco "il Diplomatico"